Club per voi

Il purgatorio dell'angelo

Il purgatorio dell'angelo

AUTORE: Maurizio De-Giovanni

PAGINE: 322

CODICE PRODOTTO: 855395

EDIZIONE: EINAUDI

PREZZO EDITORE: 19.00 €

PREZZO OFFERTA: 0.90 €



Perché qualcuno dovrebbe uccidere un angelo? Perché qualcuno dovrebbe sposare un dannato?

Mentre indaga sull’uccisione di un sacerdote, il commissario fa i conti con un "dono┐ che rischia di diventare una maledizione.



C’è un terreno comune ┐ la confessione ┐ su cui i protagonisti di questa nuova indagine si muovono, anche se per Don Angelo si trattava di confessare i peccatori mentre per il Commissario Ricciardi di fare confessare i colpevoli. Considerato da molti un santo, Don Angelo è stato ucciso da un colpo alla nuca. Una bella gatta da pelare per Ricciardi, che si ritrova a fare i conti con le reticenze dell’ambiente ecclesiastico, con una banda di rapinatori infallibili e con i dilemmi che il suo dono (o è più una maledizione?) gli procura. Quelle visioni che gli tornano così utili nel suo lavoro potrebbero infatti farlo passare per pazzo e forse allontanarlo dalla donna che ama. Mentre maggio sboccia in tutta la sua dolcezza, il commissario s’inoltra nei meandri di un purgatorio terreno, in cui si dibattono i fantasmi di molti.

«Il bacio del commissario Ricciardi è piú forte d’un colpo di pistola».
Tuttolibri

Maurizio de Giovanni nasce nel 1958 a Napoli, dove vive e lavora. È l’autore della serie dei Bastardi di Pizzofalcone, ambientata nella Napoli contemporanea, e di un ciclo di gialli incentrati sul commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta. Tra questi: Il senso del dolore, La condanna del sangue, Il posto di ognuno, Il giorno dei morti, Per mano mia, Vipera, In fondo al tuo cuore, Anime di vetro e Serenata senza nome.