Club per voi

L'acqua del lago non è mai dolce

L'acqua del lago non è mai dolce

AUTORE: Giulia Caminito

PAGINE: 300

CODICE PRODOTTO: 880211

EDIZIONE: BOMPIANI

PREZZO EDITORE: 18.00 €

PREZZO OFFERTA: 3.00 €



Il romanzo vincitore del Premio Campiello 2021

Dall'infanzia alla giovinezza, dalla periferia al centro di Roma e ritorno, seguiamo la storia di Gaia, segnata da un sofferto desiderio di riscatto.

La famiglia di Gaia ha sempre fatto fatica e si regge sulla tenacia della madre Antonia, che si occupa di quattro figli e del marito inchiodato su una carrozzina. Gaia è un po¿ come lei: dura, abituata a fare i conti con le privazioni e a non aspettarsi niente da nessuno. Seguiamo la sua vita dall¿infanzia alla giovinezza, che si divide fra la periferia di Roma, la centralissima corso Trieste e Anguillara Sabazia. Ora Gaia ha finito il liceo, è fidanzata con il ragazzo che le piace, frequenta l¿università ed è a un passo dall¿essere felice. Ma si tratta di un miraggio: di fronte a un torto, Gaia reagisce con violenza, consumando la sua vendetta con feroce determinazione. È la sua voce, scarna e luminosa, che ci accompagna fino alla fine di una storia potente, giustamente premiata con il Campiello. «È impossibile non essere coinvolti e trascinati da questo romanzo di eleganza e maturità fuori dal comune». Tuttolibri «Una scrittura secca e agra, illuminata da abbagli di breve e intensa prosa poetica». Avvenire Giulia Caminito è nata a Roma nel 1988 e si è laureata in Filosofia politica. Ha esordito con il romanzo La Grande A (Premio Bagutta opera prima, Premio Berto e Premio Brancati giovani), seguito nel 2019 da Un giorno verrà e da L¿acqua del lago non è mai dolce (2021).